Un gruppo di canto a tenore è composto da quattro elementi; di essi uno è il solista mentre gli altri costituiscono il coro o cuncordu.
La particolarità di questo canto è data dal timbro gutturale delle voci del coro: bassu, contra e mesu oche
che non hanno niente a che fare con le loro corrispondenti nel coro polifonico.
Infatti, l’origine di queste voci è da ricercarsi nel tentativo di imitare e riprodurre i suoni animali,
quali il belare degli agnelli e il muggito dei vitelli ed è esclusivo patrimonio dei pastori sardi.

L’idea base del marchio è di Antonio Simonetti che lo disegnò nel 1985, io ho effettuato un restyling del logo. La foto zenitale dei cantanti è di imagoproject.